//A Savona “Farò del mio peggio news” da Oscar

A Savona “Farò del mio peggio news” da Oscar

di | 2019-05-31T18:51:22+02:00 2-6-2019 7:15|Pensierino del Mattino|0 Commenti

“Farò del mio peggio news” è il giornale studentesco del Liceo Scientifico “O. Grassi” di Savona. Fondato nel 2005 dal prof. Vincenzo D’Amico e dagli studenti della 2H, nell’ambito del corso Tecnologico ed esteso poi a tutte le classi, ha cambiato nella sua storia 5 redazioni tecniche, mantenendo la continuità del lavoro ed ottenendo numerosi riconoscimenti tra cui dieci nomination al concorso nazionale “Giornalista per un giorno” (a partire da Fiuggi 2007, poi Meeting di Giornalismo Scolastico – Chianciano). Fra i risultati  di prestigio del progetto editoriale 2012/2013 ricordiamo il premio nazionale “Giornalista per un giorno”, organizzato dall’Associazione Alboscuole a Chianciano Terme: la redazione del “Farò del mio peggio News”, edito dall’Associazione omonima, è stata riconosciuta la migliore redazione d’Italia (oltre 800 gli istituti superiori partecipanti) con la seguente motivazione: “Dal 2007 ad oggi sono cambiate tre redazioni ma la qualità non ha mai subito un rallentamento, un gruppo molto unito compreso gli ex diplomati. Grande merito al prof. Vincenzo D’Amico del Liceo Scientifico Grassi di Savona, diretto dal Preside Fulvio Bianchi. Il fiore all’occhiello dell’Associazione Alboscuole, esempio indiscusso, a livello nazionale, della scuola d’eccellenza italiana”.

Il progetto viene realizzato fra settembre e maggio, coinvolgendo ogni anno decine di studenti del Liceo Scientifico “O. Grassi”. Considerato l’alto numero di adesioni, fino al 2016 gli studenti sono stati suddivisi in una redazione tecnica e in una rete di collaboratori (cronisti, opinionisti, fumettisti, fotoreporter) con modalità e tempi di lavoro differenti. Oggi, la vita redazionale si sviluppa prevalentemente on line, attraverso la piattaforma nazionale Alboscuole. La mancanza di fondi, negli ultimi due anni, ha limitato la diffusione di numeri a stampa (solitamente quattro o cinque numeri del “Farò del mio peggio News”), con cui il giornale raggiungeva gli studenti del Liceo e le loro famiglie attraverso una tiratura variabile dalle 200 alle 500 copie. Non mancano lezioni sulle tecniche di scrittura, tenute dal prof. Vincenzo D’Amico e dai redattori più esperti e, soprattutto, incontri conviviali fra studenti, partecipazione a meeting e concorsi di giornalismo scolastico, visite alle sedi di periodici locali e nazionali, incontri con giornalisti professionisti.

Inseritosi a pieno titolo tra i migliori giornali scolastici italiani, “Farò del mio peggio News” viene letto anche sul web attraverso il sito www.farodelmiopeggionews.it. Il giornale viene anche letto e distribuito virtualmente sul Social Network più discusso al momento, Facebook. Numerose sono le collaborazioni con enti, istituzioni e associazioni (Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea -ISREC, Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Savona, Regione Liguria, Società Dante Alighieri, Comunità di Sant’Egidio, Sert, Alboscuole), e le presenze sui media locali (“Il secolo XIX”, “La Stampa”, “Il Letimbro”, “Zainet”, TGR Liguria, Radio Savona Sound, Radio Jeans, Radio Skylab).

Ogni anno la redazione si compone di circa 50 studenti ed è coordinata dal referente del progetto. Superata la prima decade di storia, sono tante le studentesse e gli studenti che si sono avvicendate/i alla guida della testata giornalistica: Antonio Molinari e Roberto Palermo (i primi direttori editoriali), Debora Geido, Alessia Parodi, Anna Zhu, Eleonora Poggi e Andrea Quinci, Francesca Romana Cavallo, Miriam Michero, Camilla Cervetto, Mistral Coffano, Davide Pesce, Nicolò Patrone, Carola Amorino, Alice Zoia e Cecilia Miralta In verità Ma dovremmo citare tutti gli studenti opinionisti, fumettisti, curatori di rubriche (come la famosa Ipse Dixit), poeti e critici musicali che hanno reso unico e vitale il nostro “giornalino”. Dal 2010, intorno al “Foglio dei liberi pensatori del liceo” è nata l’Associazione di giornalismo scolastico “Farò del mio peggio News”, presieduta dal dott. Roberto Palermo, riferimento puntuale per i redattori e gli ex redattori.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi