//Polonia:Parco giochi acquatico da miniere di carbone.

Polonia:Parco giochi acquatico da miniere di carbone.

di | 2019-01-12T17:00:12+01:00 12-1-2019 16:54|Alboscuole|0 Commenti

Jaworznickie Planty Water Playground”

<<Si rigenera una miniera di carbone>>

Di Iezzi Luisa Classe III E – La rigenerazione urbana da una miniera di carbone incominciata nel 2015 e finita nell’anno 2018 con terreni uniti e lavorabili delle ex miniere, ha dato una svolta e una nuova idea di cambiamento, con lo scopo, di diventare un parco giochi acquatico intitolato“Jaworznickie Planty Water Playground”, con un’area di 6900 mq , progettato dagli architetti RS e Robert Skitek in Polonia, precisamente nel luogo di Jaworzno. Il parco giochi è situato in un punto strategico, in quanto formato da un gruppo di piazze dalla forma arrotondata e circolare che rendono i bordi più comodi e piacevoli,coinvolgendo le persone con una distesa di verde e molti alberi che fanno ombra moderata e fredda nelle calde giornate d’estate, con vari collegamenti che portano nella parte centrale. Uno dei suoi scopi, per cui è stato creato, è quello di far divertire i propri bambini in un posto sicuro, creato apposta ad una posizione sottostante rispetto al livello della strada per poter giocare liberamente.Lungo il viale principale troviamo forme nuove e insolite di panchine e seggiolini,disegnate in modo appropriato per i genitori,per non perdere di vista e controllare i propri figli,restando accomodati e seduti. L’origine del pavimento si riferisce all’acqua sprizzante e sgorgante,con uno sfondo a colori, che per i bambini risulta molto vivace. È un luogo d’incontro per grandi e piccoli per potersi rilassare o semplicemente conversare con gli amici. La natura circostante comprende un prato immensamente fiorito, curato e rigoglioso,verdi colline e vegetazione con cespugli colorati e un’erba frusciante, che insieme, rendono l’intero progetto più attraente. È composto da vari giochi d’acqua variopinti, dando una visione di una situazione ampia ed efficace, creando una nuova realtà a uno spazio non più utilizzato. È ideale per trascorrere una giornata all’insegna di divertimento, relax, in quanto, interamente pensato, progettato e realizzato con numerose attrazioni, per accogliere tutti. Si inizia così con piccoli passi e pian piano si migliora, così ognuno può dare il proprio contribuito, anche se piccolo può fare la differenza!! Questo progetto in Polonia mi auguro, che sia daspunto anche per le nostre eccellenze italiane per progettare e realizzare spazi urbani vivibili dalla collettività!                                                                                             Iezzi Luisa  III E

Lascia un commento