//RECENSIONE DEL FILM “SPIDER-MAN – UN NUOVO UNIVERSO”

RECENSIONE DEL FILM “SPIDER-MAN – UN NUOVO UNIVERSO”

di | 2019-01-12T17:57:50+01:00 12-1-2019 17:57|Alboscuole|0 Commenti
di Vianelli Maria Carlotta 1^ C. – Perché tutto questo sta succedendo proprio a me?” è l’angosciante interrogativo di Miles, un adolescente che si trova in un momento difficile della sua vita perché non riesce a integrarsi nella sua nuova scuola e improvvisamente, morsicato da uno strano ragno, vede delle trasformazioni del suo corpo che non riesce a governare e si vede spaventato e ancora più solo.  L’ incontro con Spider-Man gli dà la speranza di aver trovato un amico e un maestro che lo possa aiutare a capire chi è e a imparare ad usare i suoi strani poteri, ma è un sogno che dura poco perché Spider-Man muore da eroe, mentre cerca di evitare che il cattivo della storia attivi un infernale marchingegno che collega universi paralleli e minaccia di distruggere quel mondo.  Tutti piangono la morte dell’eroe ma, proprio nel momento in cui Miles si sente più solo e spaventato, scoprirà che quella tragica fine di Spider-Man è solo una delle tante storie possibili e che, quando tutto già sembra perduto, la storia invece ricomincia, ricomincia e ricomincia ancora.  Un nuovo Spider-Man esce dall’ombra e comincia a raccontare la sua storia da principio.  Accanto al fumetto originale della Marvel, si colloca un nuovo fascicolo, con un nuovo protagonista: storie simili, in parte uguali, ma sempre un po’ diverse, che finiscono per incrociarsi e sovrapporsi in una sola dimensione, quella in cui vive Miles. “Spider-Man – Un Nuovo Universo” è un film che personalmente mi è piaciuto molto per la sua trama geniale, ironica e molto divertente, ma che allo stesso tempo riesce a far riflettere sulla ricerca della propria identità. Mi è piaciuta anche l’animazione.  Il tutto inizia con uno stile ispirato ai fumetti della Marvel.  Miles infatti sfoglia affannosamente il fumetto di Spider-Man e si rende conto che sta vivendo le stesse avventure dell’eroe. Ma i diversi mondi incrociano storie con stili di disegno molto diversi fra loro.  Dallo stile Marvel classico o con poche varianti fino allo stile cartoon ed anime. Mi sono divertita a guardare questo film e mi è piaciuto molto il messaggio che vuole esprimere: ovvero il fatto che qualche volta nella vita tutti noi, cercando di capire chi siamo veramente, potremo sentirci smarriti, ma che ci potremo sempre ritrovare specchiandoci negli occhi degli altri!

Lascia un commento