//La 14^ Edizione del Memorial Day Vincenzo Parrino

La 14^ Edizione del Memorial Day Vincenzo Parrino

di | 2024-06-09T10:19:02+02:00 9-6-2024 9:37|Alboscuole|0 Commenti
di Vallone Raffaele. –  Si sa che nel perpetuare il buon esempio del trasmettere valori educativi si deve soprattutto mantenere la tradizione di ciò che è entrato a far parte integrante della annuale programmazione educativa. La realizzazione di una manifestazione appaga le aspettative che accompagnano non soltanto i pensieri, ma anche le esigenze di concretizzare il sentito evento che, ormai da molti anni, alla fine dell’anno scolastico, è atteso con allegria, simpatia ed affetto da tutti gli studenti e le studentesse del Settore della Scuola Secondaria di 1° grado annessa al Convitto Nazionale ‘Marco Foscarini’ di Venezia. Il ‘Memorial Day Vincenzo Parrino’ poiché racchiude numerosi messaggi educativi e formativi, trasmessi attraverso la competizione sportiva, da sempre riesce a coinvolgere famiglie, alunni, alunne, personale educativo, personale docente e personale ATA. L’evento, istituito nel lontano 2008 per commemorare l’educatore Vincenzo Parrino scomparso prematuramente, ha raggiunto la sua 14^ Edizione. In questa speciale manifestazione ludico-sportiva si crea un’opportunità di crescita attraverso il vivere e condividere insieme tutti i momenti della giornata nella quale sono coinvolti tutti gli alunni e le alunne della Scuola Media. Date queste premesse, anche per il corrente anno scolastico 2023-2024, il Personale Educativo del Dipartimento della Scuola Secondaria di 1° grado ha voluto continuare la tradizione ed ha inserito nella programmazione annuale delle attività ludico/ricreative questa manifestazione ha avuto il sottotitolo ‘Il ricordo di un collega scomparso prematuramente costituisce il legame tra passato, presente e futuro’. Il ‘Memorial Day’, inoltre, è una importante occasione per il coinvolgimento attivo di tutti gli alunni e le alunne che si misurano nelle varie gare mediante il confronto tra pari e con alunni di età diversa, e, inoltre, attraverso il quale  si incrementano i rapporti interpersonali e relazionali, poiché trasversalmente si stimola lo sviluppo delle abilità sociali, ma soprattutto si trasmette il senso di appartenenza dove tutti e tutte possano sentirsi parte attiva della ‘nostra’ comunità educante. Tutto ciò rientra negli obiettivi educativi perseguiti dal personale educativo quali: mirare soprattutto ad educare ad una partecipazione attiva e serena durante tutte le fasi dello svolgimento dei tornei sportivi, guidare al supporto motivazionale verso le varie attività ludico-sportive, l’accettare con serenità la sconfitta, rispettare le squadre avversarie e tifare senza offese e con contenuti comportamenti goliardici, il comportarsi in campo in maniera adeguata e nel pieno rispetto del Fair Play. Il personale educativo ha sempre ribadito che, durante lo svolgimento degli incontri sportivi, ci deve essere sempre presente una equa proporzionalità tra l’impegno della prestazione sportiva e l’atteggiamento corretto dal quale si dimostri l’onestà, la lealtà e la correttezza verso tutti. Ogni Classe ha presentato una propria squadra di Calcio, Volley e Basket ed ha disputato i vari incontri in base ad un calendario prestabilito con Gironi all’Italiana, seguendo una corretta rotazione dei campi, per far emergere nella performance le proprie capacità agonistiche attraverso le prestazioni individuali e di squadra. I vari tornei sportivi, arbitrati dal personale educativo, erano stati programmati per la giornata di venerdì 31 maggio e l’inizio delle gare era stato fissato alle ore 09:30 con il seguente programma:
  • ORE 9.30/10.00 PALLAVOLO CLASSI:                                     3^A – 3^B 2 SET DA 15 PUNTI
  • 9.30/10.00 BASKET CLASSI: 2^A – 2^B                                   10 MIN  PER TEMPO
  • ORE 10.00/10.30 CALCIO CLASSI: 3^A – 3^B                         15 MIN PER TEMPO
  • ORE 10.00/10.30 PALLAVOLO CLASSI: 1^A -1^B 2                 SET DA 15 PUNTI
  • ORE 10.00/10.30 BASKET CLASSI: 1^A – 1^C                         10 MIN PER TEMPO
  • ORE 10.30/11.00 CALCIOì CLASSI: 2^A – 2^B 15                    MIN PER TEMPO
  • ORE 10.30/11.00 PALLAVOLO CLASSI: 2^B – 2^C 2                SET DA 15 PUNTI
  • ORE 10.30/11.00 BASKET CLASSI: 3^A – 3^B                          10 MIN PER TEMPO
  • ORE 11.00/11.30 CALCIO CLASSI: 1^A – 1^C                            15 MIN PER TEMPO
  • ORE 11.00/11.30 PALLAVOLO PERDENTE – 1^C                       2 SET DA 15 PUNTI
  • ORE 11.00/11.30 BASKET PERDENTE – 2^C                            10 MIN PER TEMPO
  • ORE 11.30/12.00 CALCIO  ERDENTE – 2^C                             15 MIN PER TEMPO
  • ORE 11.30/12.00 PALLAVOLO PERDENTE – 2^A                      2 SET DA 15 PUNTI
  • ORE 11.30/12.00 BASKET PERDENTE – 1^B                            10 MIN PER TEMPO
  • ORE 12.00/12.30 CALCIO CLASSI: 3^A – 3^B                         15 MIN PER TEMPO (FINALE)
  • ORE 12.00/12.30 PALLAVOLO  CLASSI: 3^A – 3^B                   2 SET DA 15 PUNTI (FINALE)
  • ORE 12.30/13.00 CALCIO  PERDENTE – 1^B                           15 MIN PER TEMPO

ORE 13.00/14.00 – PRANZO SPECIALE:

Pizza, cotoletta e patatine, dessert , Coca-Cola e Aranciata

  • ORE 14.00/14.30 BASKET CLASSI: 3^A – 3^B                           10 MIN PER TEMPO (FINALE)
  • ORE 14.00/14.30 PALLAVOLO                                                      FINALE: 1^
  • ORE 14.30/15.30 PALLAVOLO                                                       FINALE: 2^
  • ORE 15.00/15.30 CALCIO                                                              FINALE: 1^
  • ORE 15.30/16.00 CALCIO                                                              FINALE: 2^

ORE 16:10 PREMIAZIONE E CONSEGNA DEL TROFEO

  • ORE 16:40 RIENTRO IN CLASSE E MERENDA
  • ORE 17.00 USCITA DA SCUOLA
A causa delle recenti condizioni meteo avverse purtroppo l’evento si è dovuto spostarlo al pomeriggio di lunedì 3 giugno con le qualificazione alle fasi successive e di giovedì 6 giugno con la disputa delle Semifinali e Finali. I tempi della Corsa di ogni singola Classe sono stati registrati in occasione delle uscite pomeridiane al Parco San Giuliano di Mestre. Il Torneo di Scacchi stato effettuato nella settimana precedente all’evento dove le squadre, sotto il controllo dell’arbitro, si sono affrontate presso la galleria-biblioteca dell’Istituto. Il torneo di calcio è stato arbitrato dall’educatore Baraldi Mauro e dal coordinatore Bruson Massimo, il torneo di volley è stato arbitrato dalle educatrici Lo Menzo Catena e Vilardo Francesca e il torneo di basket è stato arbitrato dall’educatrice Biasotto Martina. Tutti i luoghi di accesso al 1° Piano dell’Istituto, degli spogliatoi e dei vari spazi tra i campi, sono stati presidiati dal resto degli educatori e delle educatrici che hanno vigilato e sorvegliato con attenzione. Il coordinatore degli educatori Massimo Bruson, coadiuvato dai colleghi educatori ed educatrici, ha puntualmente aggiornato il tabellone parziale dei vari punteggi ottenuti dalle squadre nelle due giornate. Il punteggio totale è avvenuto con la sommatoria ottenuta con 20 punti alla 1^ Classificata nei vari tornei, 15 punti alla 2^ Classificata e di 5 punti alla 3^ Classificata. La premiazione del l’evento è avvenuta nel pomeriggio di venerdì 7 giugno in occasione della premiazione delle attività sportive annuali. Il coordinatore degli educatori Massimo Bruson ha consegnato il trofeo che è “la Coppa dalle Grandi Orecchie” alla Classe 3^A, vincitrice del Memorial Parrino 14^ Edizione, che insieme al suo educatore Baraldi Mauro, lo ha sollevato verso l’alto in segno di vittoria, mentre tutta la Classe ha inneggiato canti goliardici.  Al 2° posto si è Classificata la 3^ B e la 3° posto si è classificata la 2^A. Si è conclusa così anche questa edizione del Memorial, pertanto, tale gradito appuntamento ricco di gioia, sentimenti, emozioni e di ricordi duraturi nel tempo, lo si rimanda alla prossima edizione dove certamente non mancherà né l’intensità né la passione di tutti gli alunni e le alunne della Scuola Media, comprese le Classi Prime che saranno in entrata.