/, Sezione 3/Malazé fa rima con solidarietà e amore

Malazé fa rima con solidarietà e amore

di | 2019-09-27T12:09:22+02:00 29-9-2019 6:10|Attualità, Sezione 3|0 Commenti

NAPOLI – Nei giorni scorsi, Malazé (rassegna archeo-eno-gastronomica dei Campi Flegrei) si è conclusa con un evento speciale. La manifestazione di beneficenza sostiene i progetti e le attività de La Bottega dei Semplici Pensieri. I ragazzi dell’associazione hanno affiancato ristoratori, chef, pizzaioli, pasticcieri e sommelier in un percorso enogastronomico d’eccellenza. A riscaldare l’atmosfera sono intervenuti il gruppo Quartieri Jazz Ensemble, con una performance musicale, e la coppia di campioni mondiali di bachata Maurizio Bollo & Simona – Bachata.

È stata una serata di fine estate caratterizzata dal vento che ha portato con sé l’odore del mare. Ad accogliere gli ospiti un tramonto dai colori caldi dell’autunno, un mare di un blu cenere intenso che ha mostrato il suo carattere. Una location suggestiva per un evento che da alcuni anni è diventato consuetudine.

Protagonisti i giovani ragazzi della Onlus nelle vesti di sommelier, cuochi e camerieri: una grande occasione per confrontarsi con il pubblico, mettere in pratica quanto imparato nei corsi di formazione e guadagnarsi opportunità di lavoro. Al loro fianco pasticceri, chef, pizzaioli, produttori e sommelier che da anni li sostengono e che hanno accolto con entusiasmo l’obiettivo della rassegna. Una grande staffetta di solidarietà rende possibile ogni anno la realizzazione dell’evento finalizzato alla raccolta fondi per i progetti dell’Associazione che nasce per favorire autonomia e formazione professionale di ragazzi diversamente abili.

Molti i partecipanti che vi hanno preso parte, che con una piccola donazione hanno contribuito affinché il sogno di queste persone abbia una realizzazione. I ragazzi della Bottega con la loro tenacia e professionalità hanno dato valore aggiunto alla manifestazione. Ma la vera cifra della serata è stata proprio la solidarietà, un valore che quando si manifesta diventa tangibile.

Le donazioni saranno destinate all’avvio di un nuovo e audace progetto de La Bottega dei Semplici Pensieri: tra gli obiettivi del nuovo anno c’è, infatti, quello di creare un “caffé sociale” in cui i ragazzi dell’associazione possano, con le competenze acquisite, trovare un lavoro stabile che consenta loro di avere uno stile di vita libero e autonomo, scopo primario della Onlus. 

Professionisti affermati nel campo gastronomico campano (Infante, Friggitoria Masardone, Nennella, Michele, grande chef del ristorante La Bifora, solo per citarne alcuni) hanno dato vita ad un percorso gastronomico di alto livello. Professionisti affermati di tutto rispetto che sentono il naturale bisogno di condivisione e di dare opportunità di inserimento sociale e lavorativo a ragazzi in cerca di un loro posto al mondo. I “pensieri semplici” semplificano la vita a uomini e donne in affari aprendo loro il cuore.

Donare il proprio tempo, la propria esperienza a titolo gratuito fa, ai tempi d’oggi, innesca diffidenza ed incredulità. Eppure, molti sono i giovanissimi che dedicano tempo e passione a questi ragazzi, ma la motivazione c’è ed è grande perché donandosi, ci si riscopre felici con il cuore colmo di benessere; rendere felici dà felicità e senso alle azioni quotidiane di tutti noi.

Nella serata sulla spiaggia di Bacoli al Labelon si respirava un’aria buona che oltre al sapore del mare era frutto di un circolo di semplicemente amore.

Angela Ristaldo



Sono un’insegnante di scuola primaria, laureata in lingue, da anni mi occupo del giornale scolastico con un gruppo misto di alunni dai 10 ai 13 anni. Vivo a Napoli ed insegno in una scuola cosiddetta ‘a rischio’; ma ritengo che l’unico rischio che si corre sia non educare alla bellezza e al positivo che c’è ovunque. Amante dell’ Arte e curiosa della realtà che ci circonda.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi