//I cacciatori vicentini “sparano” solidarietà

I cacciatori vicentini “sparano” solidarietà

di | 2019-01-20T07:52:13+01:00 20-1-2019 6:48|Pensierino del Mattino|0 Commenti

In provincia di Vicenza, durante le recenti festività, alcuni ladri hanno pensato bene di portare via tutti i fondi dell’asilo comunale. Nella cassaforte c’erano circa 3mila euro frutto dell’impegno dei genitori e necessari al sostentamento di varie attività della scuola.
A farsi avanti, senza indugio, sono stati i cacciatori della locale sezione, che rinunciando ad una parte delle proprie risorse, hanno deciso di donare 500 euro al fine di alleviare il danno subìto da parte della scuola dell’infanzia. L’assegno è stato consegnato al dirigente scolastico.
Nell’ultimo Consiglio direttivo avevano inserito l’argomento come primo punto all’ordine del giorno, ma non c’è stato nemmeno il tempo di sedersi al tavolo che la proposta era già stata approvata da tutti i consiglieri. Avrebbero voluto poter dare di più; è probabilmente una piccola cifra ma per le risorse limitate del circolo significa molto. Con questo gesto, i cacciatori, hanno voluto essere vicini a tutto il personale della scuola, ai genitori, ma soprattutto ai bambini che dovranno rinunciare a diverse attività a causa di questo furto. Questa è una piccola storia che rappresenta il grande cuore degli italiani che non si tirano mai indietro quando una comunità è in difficoltà.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi