//Altro che “Mini”, è un grande “Focus”

Altro che “Mini”, è un grande “Focus”

di | 2019-03-17T10:32:38+01:00 3-3-2019 7:15|Pensierino del Mattino|0 Commenti

Il giornale scolastico “Mini Focus” è diretto dal docente Rosalbino Turco dell’ I. I. S. Enzo Siciliano di Bisignano, in provincia di Cosenza

“Mini Focus” è stato realizzato all’interno del progetto “Quotidiano in classe” ed è il frutto di un lavoro congiunto strutturato dal gruppo-alunni, del Triennio dell’Istituto d’Istruzione Superiore  “E. Siciliano”, guidato dal dirigente scolastico Andrea Codispoti

La fase di formazione teorica, curata con specialisti del settore editoria, è risultata propedeutica alla costituzione di  una vera e propria redazione finalizzata alla realizzazione del mensile di attualità “Mini Focus” .

Gli studenti collaborano tra loro maturando diverse funzioni redazionali: capiredattori, redattori, impaginatori grafici, correttori di bozze, informatici; inoltre conducono inchieste, interviste, e curano rubriche di attualità, cultura, storia, scienza, archeologia, cronaca scolastica e cittadina, musica, territorio, sport.

Questo progetto, tra l’altro, ha l’obiettivo di contribuire a formare dei giovani capaci di inserirsi nel settore giornalistico-editoriale, al fine di colmare la distanza che separa i giovani dalla cittadinanza attiva. La pubblicazione mensile del giornalino scolastico si pone come investimento civile e sociale per fare dei giovani studenti i cittadini del futuro, accrescendone  lo spirito critico.

Per di più, far riflettere gli studenti sui temi che la cronaca politica suggerisce, in particolare sull’eticità dell’informazione, il peso dell’economia e della finanza, gli stereotipi razziali e sessuali, la mediazione fra cronaca e storia.

Il progetto, oltre a collocarsi nella dimensione della ricerca, è strumento che sorprende giorno per giorno il lettore. Stimola la curiosità, genera simbiosi tra docente e alunno, getta le basi per l’educazione alla professione di giornalisti.

Studenti componenti la redazione

SERVIZI SOCIO-POLITICI: Amodio Pierluigi e Rimedio Assunta

SERVIZI SCIENTIFICI: Barbieri Maria Rosaria, Russo Daniele e Pugliese Samuele

SERVIZI ESTERNI: Calvelli Melissa, Camera Marta e Capocasale Giorgio

SERVIZI CULTURALI: Giovinco Noemi e Sposato Maria Elisabetta

CRONACHE LOCALI: Arturi Chiara e Savaglia Giuseppe

CRONACHE SPORTIVE: Scotti Leonardo e Pignataro Alessandro

CRONACHE SCOLASTICHE: Straface Teresa

FOTOGRAFIA: Basile Francesco e Cortese Domenica

FUMETTISTICA: Lirangi Antonio e Russo Vincenzo

SERVIZI INFORMATICI: Frassetti Nicola e Sprovieri Daigoro

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi