//Uscita a Cetona

Uscita a Cetona

di | 2019-06-13T23:29:20+02:00 13-6-2019 23:29|Alboscuole|0 Commenti
a cura di Tommaso M. classe terza, plesso “Patrono d’Italia” –  CAPITOLO I: COME I PRIMITIVI. Ciao. Si saluta sempre all’inizio di una descrizione di una giornata in cui mi sveglio alle sei del mattino e parto per la Toscana con la 3B e la 3A alle 7:30. Come avrete letto dal titolo, siamo andati a Cetona, in montagna. Appena arrivati, dopo due ore di viaggio, abbiamo fatto merenda. Dopodiché ci siamo divisi in due gruppi e noi siamo andati con Michela, la nostra guida. Abbiamo fatto dei lavoretti con l’argilla e dopo siamo andati a visitare un “finto” villaggio Neolitico. C’erano due capanne e Michela ci ha spiegato che gli uomini primitivi non sprecavano mai nulla. Abbiamo notato che una parte di una capanna non era appositamente finita perché si voleva mostrare il processo di costruzione. Dopodiché siamo andati un attimo a riposare, ma poi… CAPITOLO II: LA GROTTA Ok. Siamo in una grotta buia. Ho un sacco di paura! Michela ci ha spiegato che qui alcune persone, tra cui un signore di nome Roberto Calzoni, hanno riportato alla luce dei resti fossili. Era una grotta davvero molto stretta, se non ci fossimo abbassati avremmo sbattuto la testa. La luce si vedeva a malapena e si respira-va a fatica perché era molto umido. CAPITOLO III: QUELLA MALEDETTA FAME. Eccomi qui, sono a pranzo e, appena finito di mangiare, mi sono accorto che mi sentivo molto meglio rispetto a prima. Avevo fame. CAPITOLO IV.: AL MUSEO PALEONTOLOGICO Sono appena arrivato al museo. Una guida ci ha fatto vedere varie armi e fossili di uomini primitivi (orsi compresi!!!). Ci ha spiegato che molti fossili sono presenti solo in questo museo (ad esempio quello di un’orca assassina). CAPITOLO FINALE: IL RITORNO Siamo appena saliti nel bus. Stiamo cantando tutti. Mi sono divertito molto e, anche se è stata molto lunga, penso che sia stata la gita più bella del mondo!!

Lascia un commento