//UNA LETTERA A TE STESSO

UNA LETTERA A TE STESSO

di | 2019-03-14T17:05:38+01:00 14-3-2019 17:05|Alboscuole|0 Commenti
E sei ancora qui, a commiserarti, a riflettere sui tuoi sbagli, sui tuoi errori e sulle tue scelte, sulle tue azioni e sui tuoi pensieri, che non fanno altro che definire la tua persona, la persona che sei e sempre sarai. Null’altro che te, non hai null’altro che te, nessun altro di cui fidarti, perchè alla fine di ogni cosa resterai da solo, contro tutto e tutti, come sempre.

Luigi Molisse IV M

Lascia un commento