//Smart Education e Tecnology Day, Stefania Cossu, Classe 1^H, Scuola secondaria di Primo grado

Smart Education e Tecnology Day, Stefania Cossu, Classe 1^H, Scuola secondaria di Primo grado

di | 2019-04-14T20:39:56+02:00 14-4-2019 20:39|Alboscuole|0 Commenti
Come lo scorso anno, il 21 febbraio si è svolto nella scuola di via Torino l’evento “Smart Education e Tecnology Day”. La mattina sono andate le classi di via Dante, mentre di sera, dalle 16.00 alle 18.00,  le attività era aperte a tutti. La mattina io sono andata con la mia classe in via Torino a vedere alcuni laboratori e devo ammettere che erano davvero belli e interessanti. Di pomeriggio alcune mie amiche ed io siamo andate nuovamente per vedere le varie attività assieme ai nostri genitori e abbiamo scoperto che c’erano tante altre belle attività. Infatti, era pieno di laboratori che non avevamo fatto in tempo a vedere la mattina con la classe. C’erano: laboratori di coding, tinkering, stampanti 3d, laboratori di incisione e tagli laser, realtà aumentatarobotica educativa, storytelling, immersive teaching… In particolare, ho intervistato una studentessa molto gentile di 2^A, Veronica, che mi ha spiegato come hanno realizzato il lavoro sulla “Divina Commedia”: hanno prima realizzato diversi disegni, li hanno colorati e ritagliati e poi li hanno montati per realizzare il filmato con l’applicazione “Stop Motion”. Successivamente alla mia intervista a Veronica, è avvenuto un fatto curioso: una giornalista professionista, Cristina Marras, ha chiesto a Sara (3^H) e a me se poteva intervistarci per “Radio X”. È stato emozionante. L’evento è stato molto coinvolgente e interessante per i visitatori, e lo dico avendo vissuto l’esperienza come studentessa e come visitatrice e giornalista scolastica il pomeriggio. Speriamo che anche l’anno prossimo si realizzi questo evento e sia altrettanto appassionante. Stefania Cossu, Classe 1^H, Scuola secondaria di Primo grado

Lascia un commento