//Progetto Ferrovie, Daniela Massidda, Classe 1^F, Scuola secondaria di Primo grado

Progetto Ferrovie, Daniela Massidda, Classe 1^F, Scuola secondaria di Primo grado

di | 2019-04-14T20:31:09+02:00 14-4-2019 20:31|Alboscuole|0 Commenti
Il giorno 04/03/19 le classi 1^F e 1^G si sono recate alle ferrovie di Cagliari per il progetto Scuola Ferrovie. L’incontro è stato alle 8:00 di fronte alla farmacia comunale. Ci hanno accompagnato quattro professori: il professor Coco, la professoressa Cannas, la professoressa Angius e la professoressa Soro. Abbiamo visitato il Museo delle Ferrovie e abbiamo conosciuto il signor Stefano Melis, un istruttore di Trenitalia che ci ha illustrato i modi di fruizione del servizio di trasporto ferroviario, in modo particolare quello regionale: esistono i treni ad alta velocità, anche se non qui in Sardegna, dove abbiamo i treni locali che si spostano all’ interno del territorio. Per poter viaggiare, bisogna acquistare il biglietto; i soldi che noi spendiamo per comprarlo, servono a Trenitalia per pagare il personale, per acquistare nuovi treni, per la pulizia dei treni e per garantire un servizio migliore. Ogni anno in Italia ci sono persone che non pagano i biglietti  per 20 milioni di euro! Con quei soldi persi, si potrebbero acquistare 20 nuovi treni. Ci è stato spiegato il comportamento adeguato che dobbiamo avere quando viaggiamo, perché ci sono determinate regole da rispettare. Dopo abbiamo visto il treno a vapore che ha un centinaio d’anni ed è posto al centro della stazione, perchè ormai è diventato un monumento storico. Il pranzo si è svolto in ristorante. Dopo pranzo ci siamo recati al teatro Adriano per vedere uno spettacolo che raccontava di una ragazza che ha realizzato uno strumento, un flauto costruito con una carota. Dopo la fine dello spettacolo abbiamo fatto le foto con la protagonista. E’ stata un’esperienza bellissima che spero di rifare perché è stato molto istruttivo e formativo. Daniela Massidda, Classe 1^F, Scuola secondaria di Primo grado

Lascia un commento