//IL MIO ANNO ALL’ESTERO

IL MIO ANNO ALL’ESTERO

di | 2019-06-17T01:44:58+02:00 17-6-2019 1:44|Alboscuole|0 Commenti

Sono Teresa Bodone della 4C del Liceo Linguistico e sto frequentando la quarta liceo all’estero, più precisamente negli Stati Uniti. Sono ormai quasi 8 mesi che vivo in una cittadina dello Utah ai piedi delle montagne, uno stato bellissimo, ma molto diverso dalle mie aspettative. Sono partita, un po’ ingenuamente, pensando che Stati Uniti e Italia avessero culture abbastanza simili, essendo comunque cresciuta guardando film e serie tv americane, credevo di conoscere più che bene a cosa stessi andando incontro. Spesso mi chiedono cosa ne penso dell’America e la mia risposta e’ sempre la stessa: “e’ diverso”. Non c’è un paese migliore dell’altro, sono semplicemente diversi. Sto aprendo gli occhi sul mondo che mi circonda, anche se non sempre rispecchia il mio modo di essere e di pensare. Nonostante ciò, questa esperienza mi sta dando tantissime opportunità che cerco sempre di cogliere e sfruttare al massimo. Mai avrei pensato di frequentare una high school con più di 2000 studenti o di essere l’unica ad indossare un paio di dr Martens perché qui il trend sono gli stivali da cowboy. Ho conosciuto nuove persone e fatto varie attività che se mi fossero state proposte in Italia non avrei mai neanche provato. Sto rivalutando tante cose ed a mia sorpresa ne ho scoperte altre. Sto imparando ad adattarmi alle situazioni così come mi vengono presentate, a non giudicare immediatamente le persone e le circostanze e a lasciarmi andare. Ovviamente mi manca la mia famiglia, le mie amiche e non mentirò sul fatto che ci sono stati giorni in cui avrei soltanto voluto prendere un aereo e tornare in Italia, perché di difficoltà ce ne sono e non poche. So che questi mesi mi stanno insegnando tanto e le opportunità che sto avendo sono uniche ed irripetibili. Il tempo passa davvero in fretta e anche se fra poco tutto ciò sarà un ricordo lontano, so di avere una nuova famiglia pronta ad accogliermi in ogni momento e con la consapevolezza che quello che sto facendo influenzerà positivamente il mio futuro.

                                                                                                                                                                    Teresa Bodone

Lascia un commento