//CORSA CAMPESTRE

CORSA CAMPESTRE

di | 2019-02-12T08:51:59+01:00 12-2-2019 8:50|Alboscuole|0 Commenti
Aurora D’Avanzo 3 E. Il giorno 31 gennaio 2019 due rappresentative della scuola P.N. Vaccina hanno partecipato alla fase provinciale di Corsa Campestre che si è tenuta  a ‘’Palo del Colle’’. I ragazzi hanno gareggiato nella suggestiva cornice della murgia Pugliese nell’azienda agrituristica ’’Masseria Vero’’. La scuola Vaccina ha una grande tradizione nell’ambito sportivo ,che ogni anno si ripete ,grazie alla forza e perseveranza dei ragazzi , alle motivazioni ed all’adeguata preparazione, che i professori quotidianamente danno loro. Anche quest’anno la Vaccina è stata la MIGLIORE! La squadra femminile si classifica prima assoluta; gli ottimi risultati delle ragazze di categoria cadette ,nella gara dei 1000 m. (Aurora D’Avanzo 3° F con il crono di 3,40 arriva come seconda, Francesca Sardano 2°H è terza con 3,41, Martina Quinto 3°H arriva ottava con 3,53 e Melissa Di Carlo 2°C è decima con            .)hanno anche questa volta tenuto alto il nome della propria scuola…non da meno i risultati della squadra maschile, che si classifica seconda assoluta nella gara dei  1500m. con (Raffaele Suriano 3° F che con            arriva quarto, Fabio Liso 3°F il quale occupa l’undicesima  posizione con il tempo di        , Cristian Luce 2° I che con il tempo di         arriva             ,Carlo Pistillo 3°D che arriva diciottesimo con       ,Sabino Spada 2° A  occupa la quinta posizione e  Vincenzo Sgarra 3°A sesto classificato. Esperienza magnifica e sicuramente da ripetere, dicono i ragazzi entusiasti degli splendidi  risultati raggiunti, nonostante molti altri partecipanti fossero già tesserati in società sportive agonistiche ad alti livelli. Quest’esperienze servono ai ragazzi non solo per  togliersi grandi soddisfazioni ,ma anche per crescere bene e per diventare ottimi cittadini del futuro, partendo dal rispetto delle regole attraverso il fair play al rispetto della natura ,infatti da anni la nostra scuola cerca di far riflettere i ragazzi sugli obiettivi  dell’agenda 2030 che ha come scopo principale ,quello di raggiungere questi obiettivi  fondamentali, appunto entro il 2030. Queste le parole del Prof. Marmo  Giuseppe che ha preparato i ragazzi alla gara. Ora non ci resta che aspettare i risultati della fase regionale che si terrà a Grottaglie il 20 febbraio ,dove i ragazzi avranno l’opportunità di gareggiare immersi nella natura nelle Cave di Fantiano.  

Lascia un commento