//COCO CHANEL di Rosa D’Amato

COCO CHANEL di Rosa D’Amato

di | 2019-05-16T16:59:24+02:00 16-5-2019 16:59|Alboscuole|0 Commenti
Coco Chanel è nata a Saumur, in Francia, il 19 agosto del 1883. Gabrielle Chanel, chiamata “COCO”, ebbe un’infanzia molto triste, trascorsa in un orfanotrofio, ma nonostante è stata una delle più acclamate creatrici di moda ed ha inventato tanti abiti esistenti ancora oggi ad un prezzo elevato, infatti nel ‘900 ha ideato un nuovo modello femminile molto famoso e costoso. La sua carriera iniziò disegnando cappelli, a Parigi e poi a Deauville. In queste città nel ’14 aprì i suoi primi negozi seguiti nel ’16 da un salone di alta moda a Biorrait e in seguito aprì una delle sue sedi in run de Combon dove verrà considerata simbolo della città. In buona sostanza si può dire che Chanel rimpiazzò il vestiario poco pratico con una moda larga e comoda. Inoltre la bigiotterie erano accessori indispensabili per il suo abbigliamento e i colori più usati da Chanel erano il blu scuro, il grigio e il beige. Per colpa della seconda guerra mondiale Coco è costretta a chiudere la sede di rue de Combon, lasciando aperto solo il negozio per la vendita dei profumi. Alla sua scomparsa del 10 gennaio del 71 lasciò il suo negozio ad alcuni dei propri assistenti per far continuare la produzione.

Lascia un commento