//” CHE ORE SONO?” della classe 3^M

” CHE ORE SONO?” della classe 3^M

di | 2019-02-11T21:43:41+01:00 11-2-2019 21:43|Alboscuole|40 Comments
  Una delle domande più frequenti che fanno gli alunni a scuola è la comunissima:”CHE ORE SONO?”. Molte volte può sembrare un disinteresse verso le materie scolastiche, ma dal nostro punto di vista è solo una semplice curiosità. A questo proposito, con l’aiuto del nostro professore Pietro Balzano, abbiamo deciso di costruire un orologio e posizionarlo in classe, in modo da essere visibile a tutti e non creare confusione durante le lezioni. Per realizzarlo ci siamo ispirati all’universo,pensando alla seguente similitudine: come nell’interno dell’universo si scoprono cose nuove ogni giorno, anche a scuola non si smette mai di arricchire il proprio bagaglio di conoscenze. Ci siamo divisi in piccoli gruppi, in modo da rendere partecipe tutta la classe. La base dell’orologio è costituita da un pannello di polistirolo rettangolare. Il primo gruppo lo ha dipinto con colori acrilici quali il blu, l’azzurro, il nero e il bianco, creando una sfumatura più scura nei lati e più chiara all’ interno  e realizzando così lo sfondo della galassia. Un secondo gruppo ha dipinto le semisfere che raffigurano i pianeti: i primi tre sono la I M, la II M e la III M e rappresentano il nostro percorso scolastico in questi tre anni. Un terzo gruppo ha assemblato il tutto, collocando i numeri e il meccanismo.Infine tutti noi ed il professore abbiamo firmato il retro dell’orologio, in modo da lasciare un nostro ricordo alle classi che verranno.

40 Commenti

  1. Alfonso 11 febbraio 2019 at 21:50 - Reply

    E bellissimo

    • Alfonso Di Lieto 11 febbraio 2019 at 21:51 - Reply

      È veramente bello e fatto da tutti noi

  2. giorgia 11 febbraio 2019 at 21:53 - Reply

    complimenti

  3. Antonio Donnarumma 11 febbraio 2019 at 22:06 - Reply

    Ottimo lavoro

  4. Alunno 12 febbraio 2019 at 7:25 - Reply

    Bello ed originale

  5. Claudia 12 febbraio 2019 at 15:18 - Reply

    Bellissimo!

  6. Isabella 12 febbraio 2019 at 15:19 - Reply

    Bellissimo😍

  7. Claudia 12 febbraio 2019 at 15:21 - Reply

    Bravissimi

  8. Massimo 12 febbraio 2019 at 20:59 - Reply

    Bravissimi

  9. Clarissa 12 febbraio 2019 at 21:04 - Reply

    Questo articolo è stato scritto con un certo scopo sia culturale che un modo per migliorare il nostro linguaggio ! Che ci porta ad ampliare le nostre conoscenze !

  10. Tiziana Ghilardi 12 febbraio 2019 at 21:07 - Reply

    Bellissimo progetto!!! Bravi ragazzi per impegno e creatività!!!

  11. Antonio 12 febbraio 2019 at 21:21 - Reply

    Complimenti!

  12. FRANCESCO 12 febbraio 2019 at 21:25 - Reply

    Complimenti Bravissimi

  13. Alfonso 12 febbraio 2019 at 21:43 - Reply

    Idea Fantastica e originale!!! Complimenti e in bocca al lupo per l’esame📖📚📄🖊🖇✏️📝🖊🖍😉

  14. Mary 12 febbraio 2019 at 21:46 - Reply

    Bello

  15. Maria De Falco 12 febbraio 2019 at 22:00 - Reply

    Davvero bravissimi!Complimenti

  16. antonio manzo 12 febbraio 2019 at 22:04 - Reply

    Bravi tutti….

  17. Carmen 12 febbraio 2019 at 22:06 - Reply

    Ottimo lavoro, reso ancora più bello dal fatto che avete lavorato insieme. Un bel ricordo per voi, da portar via come momento, come emozione …

  18. Mimmo 12 febbraio 2019 at 22:11 - Reply

    Bellissimo!!

  19. Barbara Bartoli 12 febbraio 2019 at 22:13 - Reply

    Bellissima

  20. Gianpiero 12 febbraio 2019 at 22:16 - Reply

    Idea originale! Complimenti👏🏻

  21. Rosario Vecchione 12 febbraio 2019 at 22:16 - Reply

    Bravi!!!

  22. Anna Maria 12 febbraio 2019 at 22:26 - Reply

    Un lavoro davvero ben fatto…bravissimi

  23. Giovanna 12 febbraio 2019 at 22:30 - Reply

    Un’idea originale e soprattutto ben realizzata. La cosa più bella credo sia stata che tutti i ragazzi sono stati coinvolti.

  24. Giuseppe 12 febbraio 2019 at 22:31 - Reply

    Fantastico, bravaissimi

  25. Marcello 12 febbraio 2019 at 22:44 - Reply

    Idea molto simpatica, complimenti a tutto il gruppo!

  26. Stefania Liguori 12 febbraio 2019 at 22:55 - Reply

    Bellissimo

  27. Roberta 12 febbraio 2019 at 23:50 - Reply

    Bravissimi

  28. Vaccaro Giovanna 13 febbraio 2019 at 0:05 - Reply

    Creativita’ ed entusiasmo alla base di questo (capo)lavoro…bravissimi!!! 👍🔝👏

  29. Mena 13 febbraio 2019 at 7:47 - Reply

    Ottima idea .. complimenti

  30. Lucy 13 febbraio 2019 at 8:32 - Reply

    Wowwww stupendoooo

  31. Andrea 13 febbraio 2019 at 8:55 - Reply

    Ottimo

  32. Maria Rosaria 13 febbraio 2019 at 8:57 - Reply

    Bellissimo, complimenti a tutti alunni e docenti

  33. EVA PEPE 13 febbraio 2019 at 8:58 - Reply

    Perfetto, lasciate l’impegno a chi Vi seguirà di assicurarsi che funzioni sempre!!

    Lasciate sicuramente un bel segno e che tutti se nel tempo se ne prenderanno cura!!
    In bocca al lupo

  34. Fabiola Rega 13 febbraio 2019 at 9:38 - Reply

    Bravi!! Bellissima anche l’idea dell’universo

  35. Carmela 13 febbraio 2019 at 11:26 - Reply

    Complimenti ragazzi, ottima idea!c

  36. Anna 13 febbraio 2019 at 15:30 - Reply

    Il senso della scuola e insegnare anche queste cose lo stare insieme , realizzare qualcosa con le proprie mani che ti rende partecipe di un qualcosa che rimarrà, creare esperienze e ricordi unici. Forse alla fine questo sarà il ricordo più bello che rimarrà per sempre in questo percorso scolastico che ormai è alla fine. Grazie professore per questo ricordo indelebile.

  37. CARLA Caputo 13 febbraio 2019 at 18:43 - Reply

    Un lavoro davvero notevole…. complimenti prof!🎉🎊🎉👏

  38. Simone 13 febbraio 2019 at 19:10 - Reply

    Complimenti per il bel lavoro di gruppo. A volte basta un’idea e tanta inventiva. Bravissimo

  39. franco cellini 13 febbraio 2019 at 19:17 - Reply

    Bravi. Quando ci vuole, ci vuole!

Lascia un commento