/, Sezione 8/Al via Tln, ecco la nuova Tv dell’Alto Lazio

Al via Tln, ecco la nuova Tv dell’Alto Lazio

di | 2019-02-10T08:10:25+01:00 10-2-2019 6:35|Attualità, Sezione 8|0 Commenti
VITERBO – Viterbo, la sua provincia e tutta la parte settentrionale del Lazio avranno finalmente una televisione locale che parlerà del territorio, dei suoi problemi, delle sue aspettative e di quant’altro riguarderà i suoi abitanti. La novità si chiama Tele Lazio Nord e ha iniziato a trasmettere ufficialmente da giovedì 7 febbraio con un palinsesto ricco di appuntamenti che spazia dai notiziari alle rubriche, dallo sport locale alla cronaca giudiziaria. “Il nostro obiettivo è parlare di Viterbo e portare il nome della città anche fuori dai suoi naturali confini”, ha esordito nel corso della conferenza stampa di presentazione Riccardo Scifo, l’imprenditore che è al centro del business tv insieme ai fratelli Sciscione del gruppo di Gold Tv che fornirà le frequenze al segnale. E a guidare il provvisorio comitato promotore dei partner di Tln c’è Paolo Zappi, direttore commerciale di Orsolini spa, il quale ha voluto evidenziare “la volontà di dare voce alle realtà locali”. La nuova televisione ha un bacino di utenza situato a nord di Roma e comprende Viterbo, Rieti, Civitavecchia e anche la parte litoranea a sud della Toscana. La sede degli studi televisivi è alle porte del capoluogo della Tuscia e le frequenze di trasmissione sono per ora sui canali 675 e 664 del digitale terrestre. A impegnarsi in questa avventura sono stati chiamati numerosi operatori dell’informazione già attivi da anni sul territorio preso di mira dal nuovo segnale televisivo, quindi profondi conoscitori dei rispettivi settori d’intervento. L’arrivo di Tln è un evento per tutto il Lazio a nord della Capitale dove da anni le trasmissioni televisive locali erano praticamente scomparse. Nel palinsesto compaiono rubriche con argomenti di largo interesse come lo sport professionistico e giovanile, il faccia a faccia con personaggi della politica, dibattiti su fatti di cronaca mentre si mostra come una novità – almeno per questa zona dell’alto Lazio – una rubrica settimanale tutta dedicata agli animali.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi